martedì 26 giugno 2012

Cake al kamut con pomodori secchi, capperi e philadelphia


E' ESTATE

Periodo di aperitivi, brunch e pic nic... Estate alle porte, frenesia della prenotazione vacanze (per fortuna sono già a posto)
Devo ammettere che l'ultima cosa che uno ha in mente quando fuori ci sono 36 gradi è accendere un forno, ma siccome da vicino nessuno è normale (e neanche da lontano), io ho ovviamente sfidato le temperature caraibiche e mi sono inventata una ricetta per un eventuale pic nic che sappiamo tutti che non avverrà mai, visto il caldo...
Però, che dire, nel dubbio.... e poi va sempre bene per l'aperitivo, o per qualche festa improvvisata...
Col caldo in realtà la fame passa un pochino, e si ha sempre voglia do cose fresche, insalatone di verdure e formaggi freschi... quindi quale metodo migliore di unire tutte queste cose?
Il connubio tra verdure e formaggio ha portato alla "nascita" di un ottimo plumcake che si è rivelato decisamente appropriato per accompagnare le nostre insalatone estive... perché alla fine si sa, l'insalata è sempre e solo una scusa per mangiare il pane! Anzi, meglio per fare la scarpetta coi condimenti!! 
Perché accontentarsi di una banale pane quando si può gustare un ottimo:

Plumcake di kamut con pomodori secchi, philadelphia e capperi



Categoria: antipasto
Difficoltà: facile
Tempo di preparazione:  20 min
Tempo di cottura: 40 min
Quantità per: 15 fette circa (a seconda dello spessore)
  
Kcal totali: 1063 
Kcal per porzione (circa 15): 70,9 

*I condimenti restano sempre e comunque opzionali e la quantità a vostra discrezione

Ingredienti:

Farina di kamut: 180 gr – 646,2 Kcal
1 bustina di lievito per torte salate
Latte weightwatchers: 10 gr – 3,3 Kcal
Philadelphia light: 125 gr – 200 Kcal
Uova: 1 - 80 Kcal
Pomodori secchi: 50 gr - 128,5 Kcal (usando quelli non sott'olio si risparmiano calorie)
Capperi: 20 gr - 5 Kcal
Origano qb – --- Kcal

 Procedimento:

  1. mettete tutti gli ingredienti secchi in una insalatiera
  2. mettete tutti quelli liquidi in un’altra ciotola e sbatteteli leggermente con una frusta
  3. poi versate gli ingredienti liquidi in quelli secchi ed amalgamate fino ad ottenere un impasto omogeneo
  4. a questo punto aggiungete i pomodorini tritati  e i capperi tagliati grossolanamente
  5. trasferite il tutto in uno stampo da plum cake foderato di carta da forno e cuocete a 180 gradi per 40 minuti circa












L'estate - Afterhours

R


2 commenti:

  1. Com'è bello il tuo plumcake!Anch'io vorrei fare un pic-nic uffa...

    RispondiElimina
  2. molto, molto sfizioso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina